Articoli correlati ‘2020’

Commemorazioni estate 2020

16 luglio 2020

ANTIFASCISTI SEMPRE!
ECCO LE PROSSIME COMMEMORAZIONI PER NON DIMENTICARE I MORTI PER MANO NAZI-FASCISTA DI 76 ANNI FA.

Domenica 19 luglio – Nus
Ritrovo per ricordare gli 11 giovani fucilati il 18 luglio 1944 con canti e letture in collaborazione con gli amici dell’ANPI di Giaveno.
Ore 18.00 Ritrovo davanti alla chiesa parrocchiale dove verranno deposti dei fiori al monumento che ricorda i fucilati.

Sabato 25 luglio – Issime
Ricordo della storica battaglia della valle del Lys, avvenuta il 25 luglio ’44, che costituì una delle più decise e brillanti azioni partigiane in Valle d’Aosta, realizzata con il concorso di formazioni locali, del biellese e del vicino canavese, e soprattutto i giovani che, in quel frangente, persero la vita.
Ore 11.30 L’evento commemorativo, presso il monumento ai Caduti, vedrà la partecipazione di Autorità locali e di rappresentanti delle sezioni ANPI coinvolte.
La breve cerimonia sarà preceduta alle ore 10.00 da una Messa, a cura della Diocesi e dell’Azione Cattolica di Ivrea, in memoria di Gino Pistoni, presso il cippo di Tour d’Hereraz, dove il giovane perse la vita il 25 luglio 1944.

Sabato 25 luglio – Saint-Nicolas
Commemorazione dell’attacco portato dai nazifascisti contro gli uomini della banda di Vertosan, al comando di Andrea Pautasso “Bert”, del rastrellamento, dell’incendio e dei sedici caduti.
Ore 10.30 Messa nella cappella che ricorda i partigiani caduti.
Deposizione corona e discorsi commemorativi.
Vens
Ore 11.45 Deposizione corona
A seguire pranzo presso l’Hotel Vagneur su prenotazione entro 24 luglio al 347/1444029 (Erika)

Domenica 26 luglio – Terre noire (P.S. Bernardo)
In ricordo del massacro di Terre Noire una delegazione dell’ANPI deporrà una corona.

Martedì 18 agosto – Gressan
Presentazione del libro “Come una pietra che cade – esercizi di sopravvivenza in Provincia” di Pierluigi Vuillermin. Modera Davide Mancini.

Sabato 22 agosto – Morgex
Ore 21.00 concerto resistente di Luca Taddia.
In caso di maltempo Auditorium comunale

Domenica 23 agosto – Trois Villes (Quart)
Anniversario del rastrellamento e della distruzione di Trois-Villes avvenuto il 24 agosto 1944 per ritorsione contro l’attacco partigiano al posto di blocco di Nus, effettuato il 18 agosto da parte dei partigiani della 13^ banda Emile Chanoux.
Ore 10.00 Ritrovo alla chiesetta di Trois-Villes per la processione verso il monumento al giovane partigiano. Deposizione corone. Discorsi commemorativi, musica.
A seguire aperi-rancio partigiano

Domenica 30 agosto – Molère (Valsavarenche)
Commemorazione in ricordo dell’attacco al presidio partigiano di Molère in cui i nazifascisti uccidono, massacrandoli, cinque giovani, incendiano il villaggio ed uccidono sulla soglia Pietro Carlin, ottantenne.

Nei mesi di settembre ed ottobre oltre alle consuete commemorazioni di Amay, Saint-Pierre, Chésod e Villeneuve, se le disposizioni sanitarie lo permetteranno, sono previsti diversi momenti di incontro che comunicheremo in seguito.

La nostra grande piazza virtuale cresce.

24 aprile 2020

“La nostra grande piazza virtuale cresce…”

Il nostro 25 Aprile virtuale continua, dopo il video di Bella Ciao con i musicisti valdostani, con un video di ricordi curato in collaborazione con End Edizioni .

Un modo per sentirsi uniti nonostante le distanze, un omaggio alle nostre partigiane e staffette, ai nostri partigiani e a quanti in questi anni hanno collaborato con noi.

BELLA CIAO 2020 VALLE D’AOSTA

24 aprile 2020

“Al via la nostra grande piazza virtuale per questo 25 aprile”
Il nostro 25 Aprile virtuale prende avvio con il primo video dell’ANPI, montato da Vincent Boniface dei Trouveur Valdotèn.
“Per questa occasione particolare più di trenta musicisti locali hanno risposto al nostro appello – dice la vicepresidente regionale Erika Guichardaz – per una versione corale di Bella Ciao che abbraccia diversi generi musicali. Un bel messaggio che hanno voluto lanciare per questa Festa della Liberazione che purtroppo non potrà vederci insieme nelle piazze, ma che ci vedrà tutti uniti alle 15 di sabato quando coralmente canteremo questa canzone, simbolo di libertà e resistenza, dalle nostre case. ”
Ad aprire il video, la tromba di Giancarlo Telloli con la voce di Pietro Parisi “Brindisi”, partigiano della 176^ Brigata Garibaldi Antonio Gramsci sempre presente alla commemorazione di Verres. Hanno quindi risposto all’appello Giuseppe Arieta, i Bbq Backgroundquartet, Gabriele Lele Collé, il Collettivo Decanter, Roberto Contardo, Ottavio Corazzari, Umberto e Luca Debernardi, Dolche, Stefano e Camilla Frison, Camilla e Vasco Gazzola, Diego Joyeusaz, Denis Lanaro, Gaetano Lo Presti, Sofia e Davide Mancini, Katia Perret, Stefano Saccottelli, Maura Susanna, i Tamtando, Elio Tompretini, Franchino Tripodi, i Trouveur Valdotèn, Alberto Visconti, Valentina, Isabelle, Jean Marie e Valentina Ventrice, Kirk Knuffke, André Vuillermin, Alberto Zanin e Viola Zucchi.

Il programma dell’ANPI prevede quindi per la giornata di oggi:
– verso le 18 la pubblicazione di un video di ricordi curato in collaborazione con End Edizioni di questi anni passati
– verso le 20 la pubblicazione del video montato da Bernard Usel che contiene la lettura dei primi dodici articoli della Costituzione da parte di partigiani e giovani valdostani inserita in un video realizzato dall’ANPI di Colle Val d’Elsa con musiche di Luca Taddia. Continua a leggere: BELLA CIAO 2020 VALLE D’AOSTA