Articoli correlati ‘Massimo Pepellin’

25 Aprile | Commemorazione Sarre

25 aprile 2020

Questo il messaggio del sindaco di Sarre Massimo Pepellin oggi alla cerimonia della deposizione delle corone per la Festa della Liberazione.

“75 anni fa il 25 aprile terminava con la liberazione dal nazifascismo un periodo buio della nostra storia. I valori della resistenza sono incancellabili e universali. Uomini e donne che, con impegno e forza, hanno lottato per riconquistare la libertà e l’indipendenza. Oggi nel celebrare questo anniversario siamo nuovamente chiamati a lottare, in questo caso, contro un nemico invisibile che ci chiama al nostro senso di responsabilità e all’’unità di intenti per riuscire a vincere una guerra altrettanto difficile. Io credo che oggi come allora con l’impegno di tutti riusciremo a riconquistare quella libertà temporaneamente perduta e l’indipendenza della nostre azioni. Non dimentichiamo il passato facciamo tesoro dell’esperienza di chi ci ha preceduto e sono sicuro che ce la faremo, che l’Italia e gli Italiani saranno nuovamente padroni del loro futuro.”

sarre1

sarre2